“Non di solo pane”

Sostenere queste settimane di quarantena obbligata non è semplice per gli adulti, figuriamoci per i più piccoli. Riuscire ad intrattenerli, talvolta, può essere una vera impresa. Le attività commerciali loro dedicate sono chiuse ed è difficile reperire anche qualche gioco che gli consenta di trascorrere il tempo. Proprio per questo la nostra associazione Tecum APS ha deciso di promuovere l’iniziativa “Non di solo pane”, donando quaderni, album, matite colorate ed altro materiale scolastico alla Caritas parrocchiale, che provvederà a distribuirlo alle famiglie con bambini, insieme ad un contributo per il sostegno alimentare.

Questa idea nasce dalla certezza che sia i piccoli che gli anziani sono i soggetti maggiormente colpiti da questo lungo periodo di isolamento e che, quindi, vanno sostenuti ed affiancati non solo per le necessità materiali, ma anche aiutandoli a ritrovare serenità nelle piccole attività quotidiana.

La convinzione degli effetti positivi del “welfare culturale” è alla base di questa come di altre nostre attività che da alcune settimane stiamo mettendo in campo. Si passa dalla “lettura condivisa a distanza” utilizzando una chat di gruppo dedicata ai più anziani, all’ascolto guidato dei grandi capolavori della musica classica, pubblicati sulla nostra pagina Facebook, agli appuntamenti on line con l’attrice Tilde Scarpa che legge ed interpreta il “Manuale del Guerriero della Luce”. Ed è proprio grazie ai social che è nata la collaborazione a distanza tra Tecum e l’attrice napoletana che vive a Siracusa.

Per sostenere l’iniziativa “Non di solo pane”, è possibile donare materiale scolastico per i bambini rivolgendosi direttamente all’Associazione Tecum ai seguenti contatti:

su Instagram @tecum.aps

su Facebook @tecumaps

[email protected]

tel. 3938986182

Categorie: Uncategorized

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.